Tocchi di luce e lavorazioni meticolose sulla passerella di Sass & Bide per la primavera estate 2012.Paillettes argento ricoprono il top che si appoggia luminoso alla gonna lunga stampata, spezzano il top dalle spalline colorate, creano bagliori sul gilet e all'occorrenza  si tingono dei colori del cielo sul completo dai pantaloni morbidi. Dove non arrivano le paillettes la luce viene catturata dalla pelle metallizzata, sull'abito corto con le maniche ad aletta, sulla mini con le pences, sull'abito lungo con gli inserti a contrasto. I ricami colorati si affacciano dai top, dalle gonne, sdagli shorts: c'è voglia di allegria. Drappeggi delicati creano code fluttuanti, la sera si tinge di nero ma mantenendo i bagliori: ricami dorati per l'abito mini col top a rete dove la gonna si strizza in vita e crea ruches e movimento.
(Gaia De Vecchi)