Pantaloni in primissimo piano sulla passerella di Rick Owens per il prossimo inverno: a vita altissima e cavallo basso. Sono protagonisti indiscussi di una collezione interamente black and white. Giacche e cappotti dalle silhouette estremamente pulite si chiudono a doppio petto, ma con un solo bottone. Si declinano però in numerose varianti tessili. Dalle più tecniche fino alla pelliccia. Non mancano i giochi di patchwork tra maglie e pelli e quelli geometrici ottenuti grazie a evidenti cuciture a contrasto, soprattutto sui mini-chiodi. Attenzione particolare per gli accessori, che si evolvono insieme ai tempi: i guanti, per esempio, in nappa nera, ma con i polpastrelli di pollice e indice lasciati liberi, per non dover essere sfilati per usare i dispositivi touch. (Giada Borioli)