Gioca con asimmetrie e volumi la collezione di Nicolas Andreas Taralis per il prossimo autunno-inverno: drappeggi, trasparenze e sovrapposizioni si perdono tra le pieghe della pelle consumata di biker jacket e skinny dal sapore rock, mentre i cappotti di panno dal taglio sartoriale vivono nei contrasti di tessuto e di sfumature sugli orli grezzi, lasciati volutamente incompiuti. Il nero regna sovrano, regalando una seduzione cupa e dark, intervallata da inaspettati flash blu e viola, ma anche da tocchi metallizzati nell'intenso bronzo e riflessi shimmering all over. Copiose zip e cinture attraversano i capi, avvolgendo le silhouette, mentre le tiare e le collane appuntite, realizzate ad hoc della designer di gioielli Nora Renaud, impreziosiscono la collezione di un'allure punk.