La classica giornata uggiosa londinese è stata interrotta, come per magia, dall'arcobaleno a tinte vivaci che ha sfilato sulla passerella di Mary Katrantzou: la regina delle stampe fotografiche si riconferma tale, ma al posto delle tonalità cupe e malinconiche delle ultime stagioni, mette in scena i colori più brillanti del viola neon, del verde fluo, del giallo e del blu elettrico, senza dimenticare il delizioso rosa acceso. Il tema dei disegni digitali per la primavera-estate 2014 ruota intorno al mondo delle scarpe, vera ossessione femminile: francesine, pantofole e scarpe da ginnastica diventano le protagoniste indiscusse, sezionate, ricomposte e riprese nei minimi dettagli sugli abiti da cocktail dalla silhouette scolpita, impreziositi da volant, nastri e cristalli Swarovski, sulle biker jacket senza maniche, sui bustier con applique floreali e sui pantaloni affusolati alla caviglia.