Una voce monotona di avatar ribadisce che non esiste altro pianeta all'infuori di questo. Premessa ecologista al nuovo show di Kenzo, ma i toni si fanno subito allegri e spensierati. Come gli skater che Humberto Leon e Carol Lim hanno ammirato nell'infanzia e che qui rivivono nei jeans di proporzioni gigantesche, nelle maxi felpe con cerniera e revers di giacca, nelle canotte in rete che si dilungano sulle longuette a godet. E di fatto l'abbinamento di sportwear e silhouette anni '20 è il lato più divertente e originale della sfilata, con l'apice di un paletot dalle gommature hi-tech. Anche il pizzo sangallo, depauperato di ogni riferimento d'antan, ripete il logo con meticolosi intagli al laser. Ai piedi sandali bassi, dalle tomaie asimettriche e traforate.

© Riproduzione riservata