I colori della terra e, più in generale, di un paesaggio lagunare freddo, caratterizzano la collezione Pre Fall 2014 di Acne. Elementi di grafia futurista – gli stivaletti bianchi con riga nera che giocano sapientemente con l’effetto trompe-l'œil, e gli alberi-fiori stilizzati applicati ai capi come patchwork- prendono forma su diversi materiali, quali shearling, lana cotta, neoprene e pelle. Jonny Johansson, creative director del brand, racconta di come la calma e le tinte invernali descrittive dell'atmosfera attorno alla sua casa di villeggiatura, abbiano influenzato totalmente i capi. La donna Acne si conferma edgy quel che basta per non risultare mai né eccessiva né tanto meno fuori luogo. Una caratteristica, questa, davvero ardua da raggiungere.