Sulla passerella AI 2014 di Vionnet trionfano i materiali caldi: grande presenza del feltro, impiegato per la costruzione di abiti, gonne, pantaloni e soprabiti, lavorato creando tagli netti e ben delineati arricchiti però da applicazioni decorative dall'innegabile ispirazione romantica.
I fiori sono i protagonisti delle prime uscite (oltre che della passerella contornata da tulipani bianchi), schiusi come in attesa dell'arrivo della primavera, boccioli che tentano di ripararsi dal freddo. Quando le applicazioni floreali cessano, in passerella continua questa ispirazione volta alla natura, interpretata mediante l'uso del verde lime, acceso e vivo. Anche le forme ricordano corolle di petali: i pantaloni sono ampi sui fianchi e si stringono sul fondo, i capispalla in pelle si vestono di venature e impunture che ricordano fogliami delicati.