L’uomo disegnato da Massimiliano Giornetti per Ferragamo è, prima di tutto, elegante. Classico nei tagli, nella scelta dei colori, negli abbinamenti. Indossa abiti vicini al corpo, rifiniti con l’accortezza Made in Italy che ha reso grande il nome del marchio toscano nel mondo. Protagonista indiscusso, il doppio petto. Sia per le giacche dei completi, sia per i cappotti dal fit pulito. La scelta cromatica è tutta invernale: dai vari bruni, al blu navy, con numerose incursioni di colori caldi, che spaziano tra il bordeaux e il cotto.
Importante la ricerca tessile, dove seta, pelle e velluto convivono anche sullo stesso capo, esaltandosi a vicenda. La cura al dettaglio è assoluta. E gli accessori immancabili. Segno dei tempi, sparisce la classica borsa porta-documenti e compare una bella scelta di custodie in pelle porta iPad. (Giada Borioli)