Se la donna Marni PE 2014 svelava una forte vena sportiva rivisitata in chiave chic, quella che vedremo per la stagione Autunno-Inverno 2014 tornerà a trasmettere un'intensa femminilità.
In passerella compaiono anche questa volta le forme geometriche e ben scolpite di bluse e gonne, ma con un twist in più: le prime uscite bicolor presentano bluse e felpe rigide nei tagli seppur soffici nei materiali, accese però da gonne ricche di ruches, pur sempre dal taglio forte.
Fiori, patterns colorati e pellicce sono il fulcro di questa collezione: le pellicce sono soffici e ricche, a pelo lungo con macchie di colore a contrasto, i fiori fanno la loro comparsa su tessuti broccati e lucenti.
Negli accessori si riconosce l'inconfondibile stile Marni: stringate e pochette a busta in morbida pelle sono un classico  segno distintivo del marchio, il punto vita è segnato da cinture elastiche alte con chiusura metal da indossanre anche su una maxi pelliccia.
E' una donna consapevole del proprio stile quella proposta da Consuelo Castiglioni, che trasmette ancora una volta l'essenza del brand con una collezione coerente, ricca di ispirazione e di sperimentazioni che non smettono mai di stupire.