Stampe a disegni multicolore e utilizzo della maglia caratterizzano la collezione primavera-estate di Marco de Vincenzo. Ecco da un lato grandi spirali che si annodano su se stesse in colori primari e accesi: rosso, verde, azzurro, dall'altro un motivo che ricorda il guscio di una conchiglia black & white. Li troviamo disegnati su abitini, longuette al ginocchio, t-shirts e pantaloni. L'ispirazione del designer proviene da Zeus e dall'Olimpo, impulso che si manifesta in particolare nelle ultime uscite, dove i motivi grafici precedenti sono rivisitati con inserti in oro e argento metallizzato per gli abiti da sera, tra i più d'impatto della collezione. (Erica Baldi)