Si veste di fiori variopinti la primavera-estate 2015 firmata Blumarine: sulla passerella meneghina della maison sfilano tessuti impalpabili e trasparenze seducenti, disegni floreali in 3D che sembrano sbocciare direttamente dai capi, arricchiti e amplificati da ricami jacquard e applicazioni di paillettes luccicanti. Abiti corti e maxi dress di chiffon si alternano a bluse see-through dalle maniche ampie, abbinate a gonne A-line. La purezza delle forme incontra il ricco gusto decorativo, dando vita a capi che esaltano al massimo il romanticismo e la femminilità. Anche nei colori, che spaziano dai toni più vivaci del verde, del turchese, del giallo e del rosa, alla delicata nuance di cipria, fino al sofisticato black&white.