Una passerella interamente ricoperta di tappeti persiani ha fatto da sfondo alla collezione invernale proposta da Y-3, per raccontare lo stile di Yohji Yamamoto, sempre in viaggio tra oriente e occidente. Sotto ai riflettori sfilano capi di ispirazione cosmopolita, che spaziano dalle silhouette esotiche, a quelle tipiche dello sportswear europeo. Pantaloni over stretti alla caviglia da un elastico, o tagliati appena sopra al ginocchio, piccoli bomber con collo stampato, camicie e maglie dal taglio asimmetrico. Grande varietà tra i cappotti, tessuti con materiali pregiati o iper-tecnici, ricchi di inserti e dettagli. E tra le maglie, dove spiccano i parka realizzati con patchwork di diverso colore. Un occhio di riguardo alla stampa leopardata, che compare sull’intero capo o su piccoli dettagli, dal colletto al taschino. (Giada Borioli)