Ispirazione militare sulla passerella di Jen Kao, giovane stilista americana di origine cinese. La palette cromatica è strettamente autunnale: nero, blu navy, marrone, rosso, con solo qualche flash di rosa shocking. Evidente e ricercato il gioco fatto dalla designer con i materiali, soprattutto nell’uso della pelle, talmente lavorata e plissettata da ottenere un effetto leggerissimo. I pantaloni sono in nappa e tela, le giacche sono ricche di inserti, gli abiti lunghi mossi da intarsi sottili. Tocca poi al pizzo, declinato in ogni dimensione, da quello più micro a quello con ricamo over. I tagli maschili lasciano infine spazio a silhouette che paiono rubate agli abiti di tradizione orientale, con vestiti e giacche chiuse a kimono e decorate da importanti stampe asiatiche. (Giada Borioli)