Vergine 2018

 

La prima decade (24 agosto- 2 settembre) può continuare i brindisi del capodanno perché sostenuta da transiti meravigliosi. Saturno in trigono promette lavoro, molte scartoffie da sbrigare in modo puntuale e preciso ma anche tante soddisfazioni e riconoscimenti. Sono possibili svolte impreviste nella carriera per chi festeggia il compleanno tra il 24 e il 26 agosto e può contare su Urano armonico. Chi è alla ricerca di un’occupazione a tempo indeterminato ha diverse opportunità di trovarne una in grado di rimpolpare il portafoglio e garantire entusiasmo. Giove, dal 9 settembre in orbita bislacca, rallenta un pochino la corsa ma il suo effetto è temporaneo e non rovina certo quello che avete costruito. Soltanto il conto in banca ne risente, per via di una serie di spese impreviste e di qualche azzardo shoppereccio che si può evitare con un minimo di buon senso.  

 La seconda decade (3-12 settembre) si suddivide in due gruppi. Il primo, che interessa i nati dal 3 al 9 settembre, riceve l’opposizione di Nettuno. Il transito rende più sensibili, sognatori e meno pratici e organizzati del solito sul lavoro. Nettuno insomma fa affiorare il desiderio di condurre una vita con ritmi più lenti e naturali ma questo è difficile da realizzare e chi è colpito dal passaggio planetario subisce sbalzi umorali che disorientano lui e chi gli sta accanto. Il secondo gruppo riguarda chi festeggia il proprio genetliaco dal 10 al 12 settembre e viene sponsorizzato da Plutone. Il pianeta alimenta grinta, ambizione, sicurezza e di conseguenza successi e trionfi a tutto tondo. Anche economici.

La terza decade sa perfettamente che le cose vanno meritate e si impegna come sempre al massimo, ottenendo riscontri positivi. Le migliori opportunità da cogliere vanno da gennaio ad aprile e ancora ad ottobre, grazie al sestile generoso di Giove che, cosa non di poco conto, rimpolpa efficacemente il portafoglio.

Check list armadio: Partiamo dalla considerazione che Giove, ad esclusione degli ultimi due mesi dell’anno è favorevole e garantisce denaro e buon gusto. I cambi di look si dimostrano azzeccatissimi e non procurano danni al conto in banca. Soltanto i nati dal 3 al 9 settembre, a causa di Nettuno disarmonico, possono non essere soddisfatti e lamentarsi anche quando gli altri li riempiono di complimenti e di lusinghe. Il calendario dello shopping che segue è indicato per tutte e tre le decadi e va utilizzato per scongiurare il più possibile fregature e pentimenti. I momenti per osare sono: dal 12 al 18 gennaio; dal 20 al 28 maggio; dal 10 al 22 settembre; dall’11 al 31 ottobre e dal 2 al 12 dicembre.

Fede al dito: Il 2018 riserva sorpresone romantiche spettacolari ai nativi del segno. La prima decade può puntare dritta dritta a iniziare convivenze o a convolare a nozze, sponsorizzata da Saturno che tra le sue simbologie ha quella di durata e stabilità. La seconda decade può contare su un fascino ultra spettacolare che le viene garantito da Plutone e da una capacità di socializzare strepitosa esaltata da Giove favorevole. Essere divertenti, brillanti, spiritosi, allegri e ottimisti inevitabilmente allarga il giro delle conoscenze e moltiplica il numero degli ammiratori. Ne fanno esperienza anche i nativi della terza decade, accomunati dal felice passaggio di Giove. Solo chi compie gli anni tra il 4 e il 9 settembre, preferisce situazioni mordi e fuggi perché il peso delle responsabilità gli mette ansia. Il segno allineato per il 2018 è l’ariete; i gemelli invece vanno presi con le molle. Ecco di seguito il calendario degli incontri senza fregature, valido per tutte le Vergini: dall’1 al 18 gennaio; dall’1 al 24 aprile e dall’1 al 10 settembre.

Beauty e wellness: Tutti i nativi del segno possono ricorrere con ottime probabilità di successo a qualche ritocchino. L’unica attenzione è scartare i periodi con Marte disarmonico, per prudenza. Sono quindi da evitare i periodi dal 27 gennaio al 17 marzo; dal 17 maggio al 13 agosto e dall’11 settembre al 15 novembre.

Liquidi: Il nuovo anno non presenta difficoltà economiche importanti. I conti tornano senza problemi anche se il saldo potrebbe essere migliore perché durante i periodi con Marte disarmonico, la voglia di scaricare lo stress attraverso lo shopping aumenta vertiginosamente. Le entrate più cospicue sono per la prima decade dal 16 maggio al 7 novembre; per la seconda da maggio a settembre e per la terza da gennaio ad aprile e durante il mese di ottobre.

Un taglio drastico: alla timidezza. È arrivato il momento di credere di più nelle vostre capacità.  

Quasi quasi: mi scrivo in palestra o in una Spa. Le tensioni portate da Marte devono essere scaricate per evitare di battibeccare in continuazione anche per quisquilie.

Da evitare categoricamente: non date retta a chi cerca di sminuirvi per invidia. Lasciatelo nel suo brodo primordiale e puntate al meglio.

di Sandro Vigna e Mirko Negri
  • IN ARRIVO