CANCRO 2018

La prima decade (22-30 giugno) si deve confrontare con la quadratura bisbetica di Saturno che ingarbuglia le questioni professionali; la carriera subisce un rallentamento deciso e occorrono pazienza e resilienza per gestire al meglio la situazione. I nati dal 22 al 25 giugno sono però avvantaggiati dal supporto di Urano che li rende ultra organizzati, dinamici e capaci di fare le scelte giuste al momento giusto, anche in modo opportunistico. Dal 9 novembre il quinconce di Giove regala una ventata di leggerezza, migliorando l’umore e rimpinguando le tasche.

La seconda decade (1-12 luglio) si suddivide in due gruppi; il primo che comprende chi festeggia il compleanno tra il 2 e il 9 luglio è interessato dal trigono di Nettuno e di Giove, quest’ultimo attivo da maggio a settembre. La combinazione dei due pianeti spinge a cercare nuovi stimoli, non soltanto professionali; crescono l’interesse per la spiritualità, le discipline olistiche e la curiosità nei confronti di paesi lontani, da soddisfare organizzando viaggi importanti. Il portafoglio lo permette, non resta che osare. Il secondo gruppo coinvolge chi è nato dal 10 al 12 luglio e risente dell’opposizione di Plutone; le energie fisiche e mentali sono un filo meno disponibili e portano atteggiamenti di chiusura. L’intervento di Giove, soprattutto durante i mesi estivi, risulta un vero toccasana, sia per l’umore che per il conto in banca, disturbato da una serie di spese impreviste.

La terza decade (dal 13 al 22 luglio) si trova Urano in quadratura; il pianeta fa rimbalzare i nativi tra periodi di assoluta pigrizia ad altri nei quali cercano di prendersi una rivincita con grinta e impulsività. Procedendo a scatti i risultati anche professionali non sono all’altezza delle aspettative. Le soddisfazioni migliori, anche a livello economico, si attendono da gennaio ad aprile e ancora nel mese di ottobre grazie al solito, prodigo e munifico transito di Giove.

Check list armadio: Saturno, Plutone e Urano in orbita dispettosa non bloccano la voglia di shopping che viene alimentata comunque da un Giove super positivo. Il budget per progettare outfit sfiziosi è più che interessante. Si tratta di cercare il periodo migliore. Ecco il calendario per osare senza sensi di colpa: dal 19 febbraio al 6 marzo; dal 14 giugno al 29 giugno; dal 10 settembre al 22 settembre; dal 13 ottobre al 31 ottobre e dal 3 dicembre al 12 dicembre.

Fede al dito: La prima decade a causa di Saturno contrario dovrà fare molta attenzione a non prendere fregature clamorose. Non credete a chi fa promesse di eternità dopo i primi cinque minuti. Fidanzamenti,matrimoni e convivenze, iniziati con il pianeta di traverso, faticano sempre, meglio rimandare qualsiasi decisione. Anche chi è in coppia potrebbe risentire del transito e rimettere in discussione la propria relazione non tanto per mancanza di amore ma perché i problemi professionali e lo stress finiscono per incidere inevitabilmente sul ménage. Evitate prese di posizione e scelte impulsive. La seconda decade sente il bisogno di vivere le emozioni dell’amore in modo totale e completo. C’è voglia di romanticismo, coccole e tenerezza. Fanno eccezione i nati dal 10 al 12 luglio che a causa del transito pesante di Plutone sono insoddisfatti della loro vita sentimentale. Le scelte affrettate sono da scantonare. La terza decade è a corrente alternata anche in amore; passa da momenti di passione sfrenata ad altri di assoluto disinteresse; il partner e i corteggiatori sono disorientati, qualcuno potrebbe gettare la spugna anzitempo. Ecco il calendario più romantico dell’anno: dall’11 febbraio al 6 marzo e dal dicembre al 31 dicembre. Meglio non mettere in gioco il cuore dal 14 agosto al 9 settembre.

Beauty e wellness: Per la prima e la seconda decade, cambi di look e ritocchini sono sostenuti con entusiasmo dallo zodiaco. Naturalmente i nati dal 10 al 12 luglio con Plutone disarmonico, non si dichiareranno mai e poi mai soddisfatti perché tendono a vedere le cose in modo pessimistico a prescindere dal risultato. È la terza decade che, con Urano disarmonico, deve valutare attentamente che tipo di miglioramento desidera e a chi rivolgersi per evitare sorpresone. Ecco il calendario per le emergenze estetiche: dall’1 gennaio al 17 marzo e dal 16 novembre al 31 dicembre.

Liquidi: La prima decade subisce una contrazione delle entrate, complice Saturno contro. La buona notizia è che il conto non cade nella red zone, anzi si rimpolpa a partire da novembre. La seconda decade non ha nessun problema di liquidità. Le entrate maggiori si registrano da maggio a settembre. L’ultima decade, sia pur protagonista di un anno strampalato, se la cava sempre. Il merito è anche di Giove che nei primi quattro mesi dell’anno e in modo particolare ad ottobre, rovescia la sua cornucopia.

Un taglio drastico: al pessimismo. Pensare sempre al peggio non da nessun vantaggio.
Quasi quasi: imparo ad accontentarmi e ad apprezzare le piccole cose di tutti i giorni.

 

Da evitare categoricamente: le scelte impulsive in campo affettivo.

di Sandro Vigna e Mirko Negri
  • IN ARRIVO