Ha i capelli coperti di neve l'uomo Vivienne Westwood e piccole stalattiti pendono da barba e baffi come se fosse di ritorno da un viaggio nei ghiacci. La collezione è ispirata infatti proprio agli esploratori artici e dedicata al naturalista della BBC David Attenborough e alla sua serie di documentari “Frozen Planet”. L'intento di Vivienne, sempre impegnata nei temi ambientali, quello di destare l'attenzione sul problema del riscaldamento globale. E come sempre la Westwood non ha paura di mixare gli elementi nelle sue collezioni: tanto tartan e scozzese con colori e fantasie diverse mescolate insieme o addirittura metà giacca o pantalone di un tipo, metà di un altro. Blouson che sembrano bagnati, maglioni e cardigan oversize a fantasia con stelle, righe e animali. Ai piedi mocassini, anfibi o lucide scarpe Oxford dal colorato effetto “glossy” in giallo, blu e azzurro. Ma anche abiti sartoriali ben tagliati con pantaloni gessati e cappotti aderenti e di shearling. (Erica Baldi)