Donatella Versace ha un’anima rock, forte e incombente, che viene liberata con orgoglio ed entusiasmo per la prossima primavera estate. Non solo quindi gli abiti a sirena e iper femminili, non solo mise da red carpet e spacchi vertiginosi, ma anche e soprattutto pelle, dettagli metallici, shorts e catene. A suon di heavy metal sfilano ragazze dallo sguardo dark e dalle suggestioni “western”, grazie all’uso del denim (rigorosamente con borchie), il fazzoletto al collo (ma in pelle), e la cintura in vita (con maxi fibbia metallica). Nonostante la grinta e l’audacia dei corpetti a fasce elastiche e i ganci metallici che agganciano le gonne e i blouson, i volumi conservano morbidezza, grazie all’utilizzo del lino e alle gonne ampie, a ruota, realizzate in rafia. Illuminano e danno leggerezza anche le stampe floreali e le tonalità del giallo, del turchese e del lilla. Come una vera rock star extra lusso che si rispetti, la t-shirt diventa capo icona, extra large, stampata, preziosissima; d’obbligo per tutti i fan di Donatella e da indossare per l’imminente world tour 2014 della Maison.