Le calde spiagge di Malibù si trasferiscono a New York. Impossibile? Non sulla passerella di Tommy Hilfiger che ha presentato nella Grande Mela la sua collezione donna spring summer 2014 ispirata proprio allo stile di vita californiano, divertente e rilassato. Soffice sabbia, coloratissime tavole da surf e la classica pedana di legno che conduce al mare hanno fatto da perfetta cornice allo show. Maglie sportive con colletto dal gusto preppy, t-shirt e Polo mixate alla pelle e al neoprene per un tocco high tech, mute subacquee proposte in un'inedita variante sexy, pantaloni effetto seconda pelle e jeans scuri con inserti dai colori accesi. Il costume si trasforma in un indumento da indossare anche lontano dalla spiaggia, combinato a shorts casual, parka leggeri in tessuto tecnico o giacche di pelle dalla silhouette cocoon, mentre il color blocking spazia sulle nuance calde del rosso e dell'arancio e sulle tonalità marine di azzurro e blu, ma ci sono anche stampe a fiori tropical style abbinate al verde militare, per un tocco metropolitano.