Austera e al tempo stesso sensuale la femminilità descritta in passerella da Stéphane Rolland, che ha presentato a Parigi la collezione Haute Couture per il prossimo autunno-inverno: mise dalla silhouette castigata incontrano trasparenze che lasciano poco all'immaginazione. Il blu notte e il nero di long dress asimmetrici con inserti preziosi ton sur ton dominano incontrastati, mixandosi al candore della seta bianca di camicie con increspature, ruches voluminose e colletti abbottonatissimi che evocano il dress code della nobiltà spagnola di epoca barocca ritratta nelle intense opere di Diego Velazquez.