La femminilità della Dea greca Artemis ha ispirato notevolmente Fiona Cibani per questa Primavera-Estate 2015 di Ports 1961.

Se da un lato quella che ci cammina davanti è una donna estremamente femminile, tanto sensuale quanto delicata nelle movenze e nelle vesti, dall’altro è la forza del guerriero a colpire.

Le silhouette alternano abiti leggiadri, cadono dolcemente sui fianchi e giocano con un effetto trasparente quanto basta seducente. Altri riprendono pantaloni ampi ma rigidi, plissè decisi, strutturati, quasi.

Il color palette ondeggia tra un delicato rosa cipria, un avorio torbido e un nero intenso.