Neil Barrett eleva la sportività a canone di eleganza. Questa nuova forma di atletismo aggraziato, dalle forme ampie che liberano il movimento con dolcezza, è una scommessa già vinta. Gli impermeabili sono così leggeri da sembrare fluttuanti camiciotti, i pantaloncini da jogging hanno la riga al mezzo, il chiodo è in pelle sottile e vibratile. Per non dire, poi, degli accostamenti insoliti di forme e materiali. Su tutti s'impone il caso del bomber, lucidato da una finitura iridescente oppure impreziosito da un cavallino che non ti aspetti. Felpe e completi segnati da righe, come se la gomma avesse abraso le linee di un tradizionale gessato. Altrove stampe a strisce serpentine, nei toni che più ricorrono sulla passerella: marrone e antracite, sabbia e blu oltremare. (Gabriele Verratti)