Ironica e super femminile la pre fall di Moschino:  sceglie stampe e tessuti strong ma li declina in abiti leggeri,  cappottini bon ton e completa i look con gli immancabili accessori dalle  rifiniture dorate.
I pantaloni hanno stampe pop, ma si accompagnano  a camicie di tulle trasparenti,  gli abiti al ginocchio si affidano  all'effetto trompe l'œil, i pantaloni classici portati con la doppia  cintura  si uniscono a giacchine corte rigate, mentre la pelliccia  rifinisce e definisce i contorni dei capospalla. Non si teme la  trasperenza, lo chiffon è ricamato, impreziosito da pietre e strass ton  sur ton,  le gonne e le giacche da moderna flapper girl si muovono a  ritmo di frange sottili, rose di tessuto compongono top bucolici mentre  le stampe surreali tipiche del brand compongono tailleur di mattoni.
I tessuti per la sera sono corposi, ma si lasciano incantare da un  scintillare argentato, le gonne corte dalla forma a palloncino giocano  con i corpetti accolllati,  ruches vaporose di velluto liscio adornano  le gonne, bluse morbide richiedono colli vittoriani. (Gaia De Vecchi)