Moncler Gamme Blue continua l’esplorazione del mondo sportivo e, per la primavera estate del 2013, lo stilista Thom Browne porta in scena dei moderni marinai. Giacche da barca in tessuto tecnico, pantaloni a zampa di elefante e lunghi fino al malleolo tipici della marina, mantelle con tanto di sartie e dettagli rubati alle vele. Il tutto proposto a ritmo di Tip Tap, grazie alla musica rubata dagli anni 40 e alle coreografie di Fabien Ruiz (il coreografo di «The Artist»). Ancora una volta la passerella di Remo Ruffini si riconferma punto di incontro tra l’abbigliamento sportivo e l’alta sartoria. Quindi, dopo una carrellata di capi presi dalla vela, si passa ai completi, in quadretti Vichy e Principe di Galles, ma abbinati a cerate e cappelli da barca. Il tutto in cinque colori principali: bianco, rosso, blu (capisaldo della maison, che pur essendo di proprietà italiana tiene alta la bandiera francese delle sue origini), nero e giallo cerata. Chiunque sia mai salito su una barca a vela dovrebbe ricordarselo bene. (Giada Borioli)