Lineare e sportiva la collezione di Max Mara si compone di pezzi layered tono su tono beige e nocciola, colori cari al marchio italiano, spezzati solo da un turchese pastello. Cappe e giacchine anni 90 si abbinano a gonne pencil al ginocchio, inserti di pelle diventano vere e proprie minigonne appoggiate su leggings corti o si trasformano addirittura in abiti bicolor perfetti per qualunque occasione. Anche gli shorts sono in pelle legati a top con maniche a tre quarti tramite piccoli gancetti che donano un tocco urban al look. Le borse sono secchielli casual e classici e le scarpe zeppe in rafia primaverili legate alla caviglia. Una donna dolce dai colori del gelato pronta per la prossima estate. (Sara Moschini)