Fiori ed elementi naturali si mescolano a lattine, parti di automobili e microfoni sulle stampe iper colorate scelte da Mary Katrantzou. Colore a tutto tondo, onnipresente, dalle stampe a trompe l'oeil grafiche ai pesci della barriera corallina. Tessuti naturali si sposano a quelli high tech, dalla seta al tulle plastificato, in un viaggio surrealista. Code plissettate inseguono gli abiti, creano movimento e divertenti principi estetici, asimmetrie imperfette e volumi extraordinari ribadiscono la necessità di osare. (Gaia De Vecchi)