Sulla passerella di Maison Martin Margiela si fondono utilitarismo e frivolezza romantica. Da un lato una sorta di grembiule che ricorda la tenuta domestica delle casalinghe, le gonne che sono un triangolo di tessuto allacciato sui fianchi con occhielli di metallo e asole; dall'altro il tema floreale delle margherite, affogate nel plexi degli occhiali da sole, stampate sulla seta di giacche con fondo a baschina. Non manca un cenno alla sartorialità maschile, nei coordinati di pantaloni e casacche in gessato, cui si aggiunge un certo sottofondo di sensualità. Merito di tagli asimmetrici, che lasciano molta pelle in vista, e dell'effetto nude-look di bodysuit e canotte, aderenti alle forme come calze collant.

© Riproduzione riservata