Mood spaziale-futurista-gym per Krizia che veste una donna in tessuti tecno, come lycra similpelle, e la protegge con ginocchiere e paragomiti in maglia spalmata e spalline imbottite. Ma accanto alla struttura di giacche con collo alla coreana, shorts cortissimi e pantaloni a palloncino troviamo anche forme più fluttuanti di abiti lunghi e al ginocchio in chiffon e seta. In vita cinture allacciate a fiocco, alte a fascia giapponese oppure con teste di pantera intagliate. Felino che ritroviamo anche stampato su top e T-shirts. Verde e nero dominano la palette colori con inserti di giallo sole, oro e argento. Ai piedi vertiginose zeppe nere arcuate da diciassette centimetri. (Erica Baldi)