'Rinascimento Rock'. S'intitola così la sfilata di Just Cavalli del prossimo autunno-inverno: il designer fiorentino porta in passerella i capolavori architettonici della sua città come Santa Maria Novella e il Battistero del Duomo di Firenze, rivisitandoli in chiave ultra-moderna e mescolandoli a fantasie animalier, broccati floreali dai toni cupi e malinconici ma anche frange, borchie, dettagli in pelliccia e suede e abbondanti pennellate fluo. Minigonne asimmetriche, pantaloni skinny, cuissardes effetto seconda pelle pongono l'accento sulle gambe, mentre la parte superiore punta su volumi oversize: giacche di pelle con spalle arrotondate, maxi-gilet di pelliccia, trench con occhielli e zip, bluse in chiffon dalla vestibilità morbida. Molto ricca la palette colori: dalle tinte intense e vibranti come il burgundy, il verde foresta, il blu cobalto alle nuance più accese e vitaminiche dell'arancio, del giallo fluo, del fucsia, fino al vistoso gold che accende i pantaloni e la blusa di pelle metallizzata con maxi-frange stile rodeo.