Pantaloni a vita alta, camicie in tartan e grosse bretelle colorate. Ha il sapore della campagna francese, la collezione presentata da Junya Watanabe per l’uomo del prossimo inverno. Giacche e giacconi sono patchwork di tessuti di colori e materiali diversi tra loro, i pantaloni arrotolati alla caviglia, arricchiti a loro volta di inserti, le silhouette comode e vicine al corpo. I toni sono quelli della natura. Marroni, azzurri e verdi si abbinano a un’ampia varietà di rossi e aranci. Accessori di cui non si può proprio fare a meno, le bretelle, in ogni colore possibile, e i cappelli, coppole in lana nei toni invernali. (Giada Borioli)