Una sensualità dal sapore hippie caratterizza la collezione spring summer 2015 targata John Richmond: tessuti velati e trasparenze audaci vengono mitigati da ricami in pizzo e silhouette fluide, e dall'impiego di giacchine corte, bomber sporty in satin e sneakers colorate, da indossare anche con i longdress più eleganti. Tuniche in chiffon impalpabile, t-shirt e gonne in rete, shorts stampati accostati a casacche en pendant, ma non mancano neppure corpetti e capi in pelle lavorata al laser dal motivo floreale, e abiti fluidi dalla stampa tie-dye, mentre la sera di veste di strass, cristalli e frange luccicanti ton sur ton. La palette punta su bianco, nero e grigio, vivacizzati qua e là da pennellate rosse, corallo e verde smeraldo.