Nella collezione primavera-estate 2014 di Jenni Kayne l'ispirazione nautica, fatta di righe bianche e nere e del classicissimo blu navy, si mescola all'abbigliamento casual-chic cittadino, dando vita a un insieme vacanziero ma pur sempre raffinatissimo: blazer doppiopetto, tubini fluidi, spolverini leggeri, camicie stripes e pantaloni dal taglio manlike spaziano dal bianco puro ai toni neutri del tortora e del rosa tenue. Spazio anche a qualche gioco di color-blocking dal piglio geometrico e a grafismi sobri e discreti. Ai piedi platforms candide e francesine con nappe di pelle marrone, effetto invecchiato, o sandali ultra-flat dalla punta gold.