Un omaggio all'Italia, nel 150° Anniversario dell'unità dello stivale. E' questo il tributo del suo stilistico al nostro paese: stampe raffiguranti i monumenti e le opere architettoniche di maggior rilievo invadono gli abiti e si stagliano forti sui tessuti.
Dall'abito con la torre di Pisa, al cerchietto con il Duomo di Milano, è una festa gioiosa sulla passerella.
Mini plissettate e camicine da brava scolaretta sono rafforzate da ciclisti trasparenti, l'abito di seta si ricopre di pellicce leggere come piumini di cipria, i plateau sono squadrati, netti.
Cappottini svasati, giacche di pelle, trench nei colori pastello o mantelline optical, questi i capospalla su cui puntare, tuniche di seta raffiguranti il colosso, completi da gondoliere, giacchine e gonne stile college:  si gioca con l'ironia della moda.

(Gaia De Vecchi)