Ispirazione e charme da chalet alpino e monti innevati quella proposta da Ermenegildo Zegna per il prossimo inverno. Che accende caminetti digitali in passerella e scalda l'atmosfera con colori caldi e naturali: marrone - dal legno al nocciola – bianco neve , ocra e blu notte. Protagonisti i capi spalla dai nuovi volumi e dalle proporzioni rivisitate, shearling bicolore o con gli orli tagliati a vivo, trench dalle spalle arrotondate o con il collo in pelo, cappotti a vestaglia e giacconi dal taglio raglan. Persino mantelle dai vaghi rimandi a Sherlock Holmes. Le fantasie plaid dominano su giacche smilze e completi. Coerenti con lo stile “vacanze in montagna” i morbidi pull fantasia a collo alto, a V o cardigan lavorati a mano in alpaca. Il trolley, ricoperto di stoffa di lana tartan, si porta a mano, come una borsa. (Erica Baldi)