Dsquared2 e i suoi colori sono protagonisti del primo giorno di Milano Moda Donna. Abiti corti, cortissimi, sfilano con cappelli enormi in paglia. Le forme leggermente a palloncino valorizzano gli abiti femminili strapeless, dai pattern diversi e dai toni accesi che variano dall’arancio, al fucsia ma anche dal panna adornato d’oro, al nero.

L’attenzione si focalizza tutta sul punto vita: alto e stretto, rimando evidente a quelle curve perfette tipiche delle storiche pin-up. È una femminilità sensuale, una self-confidence quasi sfrontata che sfila in passerella, giocando con tocchi animalier e decorazioni gioiello. Per non passare mai inosservate.