Le atmosfere inquietanti di un istituto psichiatrico fanno da cornice alla sfilata F/W 2014 di Dsquared2: Dan e Dean continuano sullo stesso filone cavalcato con la collezione maschile, anch'essa ambientata in un simile scenario, presentando la sua donna/diva fragile e problematica, che riesce a 'evadere' dalla sua condizione esclusivamente con il ricordo del suo glorioso passato. Eccola quindi uscire dalle sbarre per affrontare il suo nostalgico defilé, accompagnata da sexy infermiere in total white. E per l'occasione, non risparmia sul glamour e si presenta avvolta in sontuosi longdress impreziositi da cristalli, minidress di pitone, lussuose cappe da sera, cappottini dalla linea sixties e dai colori brillanti, ornati da bottoni gioiello e inserti di pelliccia.