Giochi di stile o stile giocoso? La passerella di Christopher Kane accoglie giovani scolarette scintillanti, che uniscono le mini in broccato a gilet a trecce, impreziosiscono la camicia a mezza manica con fiori incorniciati da paillettes colorate. La ricercata preziosità dei tessuti couture viene smorzata dalle sperimentazioni, gli origami spezzano la seriosità dei filati di lurex, sovrapposizioni e tagli accentuano le forme anni '60. I fiori, leitmotiv della collezione, ricoprono la trasparenza dei capi di organza, si trasformano in luminose applicazioni sul denim, e in raffinati ricami di pietre abbaglianti. (Gaia De Vecchi)