La collezione Byblos di Manuel Facchini reinterpreta il mito di Ofelia - eroina di Shakespeare – in chiave romantico-dark-decadente. E con quella spruzzata di ispirazione rock alla Kate Moss. In un gioco di trasparenze, di damascati e di decorazioni barocche. Abiti lunghi con intarsi gotici e inserti di pizzo sul petto, romantica e vaporosa seta per le camicie, stampe di rose e foglie di salice piangente. Scintillanti fili metallici ricamano gonne, abiti e cappotti oversize con le spalle arrotondate creando effetti degradé. Contemporanea la palette: nero, blu notte, rosso scuro, illuminati da un bianco grafico. Spirito rock nei pantaloni attillati di pelle che lasciano scoperta la caviglia, con dettagli di zip come le giacche biker e i giubbotti bianchi. Ai piedi scarpe e stivali platform, i capelli coperti da ampie fasce nere.

© Riproduzione riservata