Colore e sperimentazioni materiche sulla passerella di Burberry Prorsum. Christopher Bailey ha buttato un occhio al passato, alle tradizioni artigiane all'hand made, il risultato è una collezione lavorata, ricamata e tradizionalmente raffinata. Il trench, sempre in primo piano, cade dritto e definito o si apre a corolla sulla gonna a ruota, i colletti di perline ed uncinetto sono staccabili e si alternano a decorazioni in legno e rafia. Il parka over ha maniche di pelle intrecciata, gli scolli degli abiti si chiudono in piccoli fiocchi, le gonne dal sapore orientale sono in cotone jacquard rigato e stampato, le pencil skirt sono super skinny. Ci sono gioa e ottimismo nell'aria. (Gaia De Vecchi)