Stampe, pattern e patchwork imperano sulla passerella di Antonio Marras per l'autunno inverno 2013-2014. Come da DNA del marchio, la collezione si presenta artistica, ricca di colore e di matericità. Vintage e retrò conquistano la scena, in un alternarsi di femminilità e di abiti dal sapore mascolino – con giacche asciutte e ampi pantaloni a vita alta. Al contrario, la donna di Marras diventa estremamente femminile quando veste gonne plissettate lunghe fino a metà polpaccio e abiti che sembrano ispirati a quelli degli anni 20. Il punto vita è sempre segnato, che sia stretto da una mini cintura o sottolineato dall'orlo di gonne e pantaloni che enfatizzano la parte inferiore della silhouette. Tra le stampe vincono quelle floreali, mentre i colori da preferire sono tutti quelli della natura invernale, con l'aggiunta dell'oro e delle cromie metalliche. © Riproduzione riservata