Si avverte un atmosfera squisitamente dark da Alexandre Herchcovitch: il designer brasiliano per la spring-summer 2014 fa un copioso uso del nero e del viola intenso, concedendosi tocchi di bianco e grigio perla, puri o combinati sulle stampe zebrate e sul gessato impeccabile. Gli abiti sono realizzati con una tecnica di assemblaggio di bande di tessuto e dettagli cut-out che sottolineano armonicamente la figura: raffinati dress al ginocchio in chiffon con lunghe mantelle applicate nella parte posteriore che creano movimento nell'incedere, pencil skirt a vita alta abbinate a crop top muniti di zip o a bluse dalle spalle arrotondate, pantaloni alla caviglia indossati sotto a mini-dress asimmetrici in un gioco di volumi contrastanti. Non mancano il sensuale pizzo see-through, per la sera, e la pelle nera in versione total look.