Leone 2018

 

 

La prima decade (nati dal 23 luglio al 2 agosto) è determinata a raggiungere importanti obiettivi professionali dimostrando doti come pazienza e diplomazia; il senso del dovere vince e la fatica viene ripagata concretamente con promozioni e upgrade. Il periodo migliore dell’anno riguarda gli ultimi due mesi, quando Giove in strepitoso trigono scioglie ogni fatica e allontana lo stress regalando ottimismo, fortuna, nuovi trionfi anche economici e naturalmente successi sociali e amorosi. Il periodo più faticoso è compreso fra il 16 maggio e il 7 novembre a causa di Urano bisbetico. Gli effetti che riguardano soprattutto i nati dal 23 al 26 luglio derivano dal fatto che chi vive questo passaggio non ha le idee chiare, anzi le cambia spesso e si trova a dover subire le scelte e le decisioni altrui.

La seconda decade (3- 12 agosto) si specializza in tiritere lagnose perché obiettivamente il 2018 risulta intenso e faticoso anche se costruttivo. Giove mette alla prova le finanze da maggio a settembre ma l’oculatezza portata dagli aspetti minori di Nettuno e Saturno riesce comunque a far quadrare i conti. Certo, per il leone super orgoglioso non poter avere tutto e subito è una bella prova di resistenza alla frustrazione.

La terza decade (13-22 agosto) e in modo particolare chi è nato dal 16 al 22 agosto, in barba a Giove disarmonico riesce a dare una scossone importante alla propria vita, raggiungendo successi importanti a livello professionale e apportando cambiamenti anche alla sfera privata che riguardano non soltanto l’incontro con l’anima gemella o il miglioramento di un rapporto già esistente ma anche nuove amicizie e contatti. Il portafoglio richiede le dovute attenzioni da gennaio ad aprile e ancora a ottobre.

Check list armadio: Giove è un filo bisbetico e confonde le idee; rischiate acquisti discutibili e poco convenienti. Per limitare i danni, soprattutto i nati nella seconda e terza decade devono attenersi a questo calendario paracadute, stilato per scansare fregature estetiche ed economiche. Potete osare dal 7 al 31 marzo; dal 25 aprile al 13 maggio; dal 30 giugno al 10 luglio; dal 7 agosto al 6 settembre e dal 1 novembre al 1 dicembre. Le ciambelle di salvataggio per fortuna sono diverse.

Fede al dito: Le prime due decadi prese nel vortice delle fatiche professionali trovano comunque il tempo e la voglia di fare il punto della situazione anche a livello emotivo. I nati dal 23 al 26 luglio possono anche trovarsi a chiudere situazioni che in effetti non sono più adeguate. Ma questo non è affatto un male. Per gli altri la revisione della coppia è costruttiva anche se procede lentamente. Tutti i dubbi vengono sciolti e i problemi risolti. I single in genere super allergici ai periodi di corteggiamento si devono adeguare alla situazione se vogliono conquistare la persona amata. La terza decade, supportata e sponsorizzata da Urano migliora e non di poco le faccende del cuore. I single trovano l’anima gemella e chi è in coppia rinnova il rapporto rendendolo sempre più stabile. Segni su cui puntare l’acquario e lo scorpione; da prendere con le molle gli eventuali partner proprio del leone. Il calendario per gli incontri felici: tutto il mese di marzo e in modo particolare i giorni che vanno dal 7 al 17; dal 25 aprile al 16 maggio e dal 14 agosto al 9 settembre. Marte in opposizione maramalda raccomanda prudenza in caso di scuffie tra il 17 maggio e il 13 agosto e ancora dall’11 settembre al 15 novembre.

Beauty e wellness: La prima decade con Urano disarmonico e i transiti di Marte in opposizione valuti con molta cautela l’eventualità di regalarsi ritocchini. In caso di emergenza fissi l’appuntamento a partire dal 9 novembre. La seconda decade deve invece evitare con attenzione il periodo da maggio a settembre e la terza quello tra gennaio e aprile.

Liquidi: Giove scorbutico mette alla prova il portafoglio soprattutto della terza decade nei primi quattro mesi dell’anno. Lo zampino prova a metterlo anche sul conto in banca della seconda, che però è protetto dai quinconce di Nettuno e Saturno, transiti che rendono i nativi parsimoniosi quanto basta per scansare il pericolo. La situazione migliore riguarda chi festeggia il compleanno dal 27 luglio al 2 agosto. Per loro il 2018 sarà ricco di sfizi e gratificazioni a colpi di shopping.

Un taglio drastico: all’orgoglio e alla competitività ad ogni costo. Se volete vivere un 2018 sereno, cominciate a rilassarvi. Fate del vostro meglio senza paragonarvi a nessuno.

Quasi quasi: trovatevi un hobby, iscrivetevi a yoga o in palestra, fate qualcosa insomma che vi permetta di scaricare il nervosismo in eccesso portato dal perdurare di Marte in opposizione dal segno dell’acquario.

Da evitare categoricamente: Isolarsi dal resto del mondo e prendere tutto troppo sul serio. Sdrammatizzare quando occorre è l’antidoto per scongiurare momenti di abbattimento morale e di stanchezza. Gli amici sono un tesoro e una risorsa importante, passate quanto più tempo possibile con loro per rigenerarvi.

di Sandro Vigna e Mirko Negri
  • IN ARRIVO