Bilancia 2018

La prima decade (23 settembre- 3 ottobre) è attesa da un confronto con Saturno piuttosto intenso; il pianeta in orbita bislacca e spigolosa aumenta il carico di lavoro o lo appesantantisce. Anche il rapporto con i colleghi risulta meno collaborativo; occorre dare prova di resilienza e diplomazia per non perdere la bussola. In questa fatica sono supportati maggiormente coloro che compiono gli anni dal 23 al 26 settembre perché sostenuti dal quinconce di Urano, attivo dal 16 maggio al 7 novembre. Le buone notizie per tutti i rappresentati della decade arrivano a partire dal 9 novembre, giorno in cui Giove fa capolino con uno spensierato sestile al loro Sole radicale. Il pianeta porta ottimismo, più successo sociale e rimpingua le casse.

La seconda decade (4- 13 ottobre) si suddivide in due gruppi. Chi festeggia il compleanno dal 4 al 10 ottobre è supportato dal quinconce di Nettuno che sospende la tendenza a tenere tutto sotto controllo. Il risultato è che i nativi trovano finalmente il tempo per se stessi e affrontano le cose con leggerezza. Il transito spiana la strada al cuore e mette a freno la ragione. Chi invece compie gli anni dal’11 al 13 ottobre, con la quadratura di Plutone, fatica al lavoro perché non si sente realizzato; per limitare i danni è opportuno che l’insoddisfazione non  incida sulla vita privata. Un piccolo sollievo viene regalato dal semisestile di Giove, attivo da maggio a settembre. Questo è anche il periodo migliore per cogliere le opportunità professionali ed economiche in arrivo.

La terza decade (dal 14 al 22 ottobre) è anche quest’anno invischiata nel gorgo di Urano opposto. Il passaggio provoca un’alternanza continua tra up e down energetici e amplifica l’indecisione, tratto distintivo del segno. Anche per questo le performance lavorative lasciano a desiderare; qualcuno potrebbe prendere in mano la situazione e costringervi a subire scelte non vostre. Il solito Giove, pianeta benefico, vi sostiene sia pur con un aspetto minore di semisestile da gennaio ad aprile e ancora nel mese di ottobre.

Check list armadio: Certamente il 2018 è in generale un anno complicato, visti i transiti appuntiti di Saturno, Plutone e Urano ma a fare da scudo a tutte le decadi c’è nientemeno che Giove, pianeta che sponsorizza denaro e gusto estetico, abbinato a Venere. Per questo motivo potete scaricare lo stress spendendo per sfizi legati al look. Senza sensi di colpa. Rispettate i transiti favorevoli di Giove che sono per la prima decade dal 9 novembre a fine anno; per la seconda da maggio a settembre e per la terza da gennaio ad aprile e il mese di ottobre. Per le emergenze ecco tre momenti validi per tutti i nativi: dall’1 all’11 febbraio; dal 30 giugno al 10 luglio e dall’1 novembre all’1 dicembre.

Fede al dito: Come anticipato per la prima decade, con Saturno contro è meglio procedere con cautela nelle faccende di cuore. Il pianeta non impedisce incontri, sia chiaro, ma toglie loro la durata e la stabilità. Ecco quindi che prendere impegni tipo sposarsi o iniziare convivenze non va fatto a meno che non siate assolutamente certi e sicuri di voler rischiare. I momenti romantici però non mancano, basta imparare a vivere attimo per attimo, il qui e ora. Chi compie gli anni dal 4 al 10 ottobre fa esperienza finalmente di incontri sentimentali scevri dalle regole imposte dalle aspettative sociali. Tutto è avvolto dal romanticismo e i colpi di fulmine sono dolcemente ricambiati. I nati dall’11 al 13 ottobre e anche la terza decade invece devono compiere scelte radicali. I problemi di lavoro li distraggono al punto che possono arrivare ai ferri corti con la persona amata o veder sfumare incontri strepitosi. Occorre un cambio di prospettiva e velocissimo, organizzatevi. Ecco il calendario romantico e sostanzialmente al sicuro dalle fregature, dettato da Venere e Marte favorevoli per tutti i rappresentati del segno: dal 27 gennaio al 10 febbraio; dal 17 al 19 maggio; dal 14 giugno al 10 luglio e dal 7 al 13 agosto. Date chance agli ariete e ai leone e tenete a distanza di sicurezza i capricorno.

 

 

Beauty e wellness: La prima decade, supportata da Giove e Urano non rischia esperienze spiacevoli per quanto riguarda eventuali ritocchini. Il periodo dal 16 maggio a fine anno è sempre sponsorizzato da transiti favorevoli. I giorni migliori vanno dal 17 maggio al 13 agosto e dall’11 settembre al 10 ottobre quando la cosa sconfinfera anche a Marte. La seconda decade può sbizzarrirsi liberamente. Solo i nati dall’11 al 13 ottobre devono prendere precauzioni astrologiche importanti come ad esempio evitare i transiti storti di Marte. Il calendario per le emergenze è il seguente: dal 12 al 28 febbraio e dall’11 al 29 ottobre. Le chance per la terza decade si riducono perché Urano è fastidioso. Escludete il periodo da gennaio al 15 maggio e dall’8 novembre a fine anno. I giorni migliori: i primi dieci di luglio.

Liquidi: Le entrate economiche, sono ridotte rispetto alle aspettative a causa delle difficoltà che i transiti riversano nel settore professionale: non preoccupatevi perché il portafoglio resta sufficientemente rimpolpato grazie ai passaggi minori ma benefici di Giove e Nettuno. Le entrate extra, modeste ma inaspettate sono indicate dal passaggio di Venere: dal 19 gennaio al 10 febbraio; dal 25 aprile al 19 maggio; dal 14 giugno al 10 luglio; dal 7 agosto al 9 settembre e dal 1 novembre al 2 dicembre.

Un taglio drastico: all’idea di dover essere sempre perfetti, saggi, tranquilli e performanti. Nessuno può tenere ogni cosa sotto controllo. Prendete la vita per come viene.

Quasi quasi: coccolatevi, fatelo tanto e spesso. Investite sul vostro benessere e non lasciate che le fatiche della routine minimo il vostro umore.

Da evitare categoricamente: le persone prive di autoironia, quelle che si prendono troppo sul serio. Il 2018 è l’anno in cui ridere è obbligatorio e avere intorno chi lo fa regolarmente sarà di grande ispirazione.

di Sandro Vigna e Mirko Negri
  • IN ARRIVO