ITfashion | Tendenze

Sun Colors: la primavera nella moda e nel piatto

0 
moda/tendenze-moda/Sun-Colors-la-primavera-nella-moda-e-nel-piatto
  • SUN COLORS: LA PRIMAVERA NELLA MODA E NEL PIATTO

  • sfilate BY

    Taste of runway

  • Arancio, rosso e giallo: i colori top delle passerelle della P/E 2012 sbarcano nei nostri guardaroba e nei menù di primavera! Provare per credere! Il sito Taste of Runway ci propone l'abbinamento giusto tra ricette golose e i look più cool della stagione...

    "Questa mattina mentre preparo il caffè sto giusto meditando se fare un grande passo nella vita: passare definitivamente dal nero al blu continuando però ad usare il bianco, il grigio e l’avorio. Certo significherebbe cancellare la mia perfezione raggiunta in anni di selezioni accurate per i negozi del centro ma dopotutto si dice che i gusti cambiano ogni 7 anni, no? Il caffè èpronto, la moka ancora una volta ha fatto il suo lavoro. Prendo la tazza e mi siedo in relax al tavolo per la rassegna stampa. Apro il primo magazine ed ecco, ci risiamo! Anche per questa stagione sono esplosi sugli abiti i colori energici, caldi e accesi. Dicono che queste nuance ti renderanno “solare” .. “Per forza” -aggiungo io- “fai luce pure da lontano”.  E così dicono pure che sarai talmente piena di gioia di vivere tanto da contaminare anche gli altri. Come sarà quindi il guardaroba estivo? Naturalmente pieno di arancione, rosso e giallo senza pietà anche sugli accessori.. Per non parlare delle tinte fluo, audaci quanto impegnative.  Arrivata alla quarta pagina di quell’editoriale infinito, mentre penso a quando sto male con quei toni, squilla il telefono. Alle 8.30 del mattino può essere solo una persona (mia madre) e la mia risposta è automatica ancor prima di sentire la sua voce: “Ciao mamma, come stai? Io bene anche oggi”. Inizia a parlare dicendo di aver trovato una mia t-shirt in cotone misto elastomero di color arancione. Le faccio notare che sono molti anni che non compro un capo arancione (probabilmente dall’anno della maturità) e quindi quella t-shirt la può anche regalare alla figlia di Pinuccia, la sua vicina di casa. Lei insiste e, un po’ stizzita, mi dice che non è proprio arancione, è quasi rossa. Io, ancor più stizzita di lei (ore 8.31 del mattino ve lo ricordo) le spiego che il signor Pantone ha deciso che tra l’arancione e il rosso passano circa 72 sfumature e che, secondo l’atlante dei colori ci può essere l’arancio, il corallo, la lacca di garanza rosa, il vermiglione... A quel punto mia madre, allibita dalla mia preparazione sui colori, finalmente riattacca il telefono ed io posso continuare a sfogliare il magazine bevendo caffè. Questa sembra proprio essere la stagione dei colori del sole e, ancora indecisa sulla scelta del blu nel guardaroba al posto del nero, decido che tutti i look che ho appena visto saranno un’ottima scusa per invitare gli amici al pranzo della Domenica. Se quei colori non li posso indossare, almeno li posso mangiare."

    HERMES PE 2012 / APEROL SPRITZ
    Per 1 porzione. 3 parti di prosecco, 2 parti di Aperol, 1 spruzzo di seltz (o soda), ghiaccio e mezza fetta d’arancia.
    Mettete un bel po' di ghiaccio e mezza fettina di arancia nel bicchiere. Versate il prosecco, aggiungere il seltz (o la soda) e infine mettete l’Aperol, versandolo con un movimento circolare per evitare che si depositi sul fondo.

    FENDI PE 2012 / PATATE FRITTE AL PEPE MISTO, PAPRIKA E SALE GROSSO
    Per 4 persone. 1 patata a buccia chiara, 1 patata a buccia rossa, 1 piccola patata dolce a polpa rossa, 1 piccola patata dolce a polpa bianca, 2 patate violette. 1,5 litri di olio di semi di mais per friggere, 1 cucchiaino di paprika, 1 cucchiaino di pepe misto (rosa, verde, nero) in grani, 1 cucchiaio di sale grosso.
    Lavate bene le patate sotto l’acqua, asciugatele e affettatele sottilmente con la mandolina. Sciacquatele nuovamente in acqua fredda per eliminare l’amido tenendo le patate violette da una parte per evitare che colorino le altre. Poi asciugatele bene con la carta assorbente da cucina.
    Prendete ora una padella antiaderente, versate tutto l’olio e friggete poche alla volta le patate (anche quelle violette) tenendo da una parte un po’ di patate a buccia chiara che friggerete per ultime aggiungendo un cucchiaino di paprika nell’olio. Scolatele sulla carta assorbente da cucina e, per renderle più croccanti, mettete in forno ventilato a 80° per 20 minuti. Pestate il pepe misto, mescolatelo al sale grosso e distribuite sulle patate prima di servire. Una bontà!

    MATTHEW WILLIAMSON PE 2012 / VELLUTATA DI CAROTE
    Per 4 persone. 500g di carote, 250g di patate, 4 scalogni, 3 foglie di alloro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
    Lavate bene e sbucciate le patate, le carote e gli scalogni. Tagliateli a pezzi, metteteli in un’ampia pentola con 1 litro di acqua salata, aggiungete le foglie di alloro e fate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Prelevate l’alloro e, aiutandovi con un minipimer (o frullatore) passate le verdure fino ad ottenere un composto cremoso. Regolate di sale. Sistemate nei piatti aggiungendo del pepe nero macinato fresco, un filo d’olio extravergine d’oliva e decorate con delle carote tagliate a julienne.

    ELIE SAAB PE 2012 / CARPACCIO DI SALMONE AGLI AGRUMI
    Per 4 persone. 4 filetti di salmone (per carpaccio) già puliti, 1 arancia non trattata, 1 limone non trattato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
    Lavate e asciugate bene il salmone, stendetelo sul piatto da portata e con un pennello in silicone spennellatelo con un po’ di olio e mettetelo in frigorifero.
    Prendete l’arancia e il limone, lavateli bene e grattate le bucce (che userete per guarnire) con un riga limoni. Aiutandovi con un coltellino, finite di sbucciare l’arancia separando gli spicchi dalle pellicine. Tagliate a metà il limone, spremetene il succo e mettetelo in una coppetta assieme all’erba cipollina tritata, un po d’olio, sale e pepe. Fate riposare la marinatura in frigorifero per 15 minuti. Tagliate nel frattempo l’arancia a fettine sottili ed estraete il salmone dal frigorifero per posizionarle sopra. Prendete ora la marinatura e, sempre aiutandovi con un pennello in silicone, iniziate a spargerla sul salmone e sulle fettine d’arancia. Prima di portare in tavola aggiungete la scorza degli agrumi per rendere il piatto ancora più colorato.

    TOMMY HILFIGER PE 2012 / TORTINE ALLE CAROTE E ARANCE CARAMELLATE PER SERVIRE
    Per 12 tortine. 1 scorza d’arancia non trattata, 250gr di carote, 180g di farina, 70g di farina di mandorle, 50g di fecola di patate, 200g di zucchero, 1 bustina di lievito in polvere, 1 bustina di vanillina, 130ml di olio di semi, 1 uovo intero, 1 tuorlo di uovo.
    Lavate, sbucciate le carote e tritatele finemente in un mixer. In una ciotola ampia montate le uova con lo zucchero fino a che non risulterà un composto spumoso e chiaro. Aggiungete ora le carote. In un’altra ciotola setacciate e mescolate assieme la farina, la farina di mandorle, la fecola di patate, il lievito, la vanillina e unite poi questi ingredienti al composto di uova e zucchero precedentemente ottenuto. Aggiungete poi la scorza tritata di un’arancia. Unite ora l’olio di semi e mescolate bene fino ad ottenere un impasto morbido. Prendete 12 stampi da muffin o simili (dal diametro di circa 7cm), rivestiteli con carta da forno e versate in ogni stampino il composto fermandovi circa 1 cm prima della fine dello stampino (perché si prevede che l’impasto si gonfierà). Infornate i tortini in forno preriscaldato a 180°C per circa 20/25 minuti, fino a quando inserendo uno stuzzicadenti al centro di uno dei tortini ed estraendolo, questi non risulterà asciutto. Raffreddate i tortini alle carote, estraete dagli stampi e ricoprite con zucchero a velo.

    Per servire. 2 arance, 220g di zucchero semolato, 125ml d’acqua, 1 baccello di vaniglia aperto a metà.
    Affettate finemente le arance. Mettete lo zucchero, l’acqua e la vaniglia in una padella antiaderente di 20cm e posizionate su fuoco medio. Mescolate fino a che lo zucchero si scioglie. Aggiungete le fette d’arancia e fate sobbollire per 15 minuti. Quando le arance risultano tenere togliete dal fuoco e servite assieme alle tortine (il liquido ottenuto dalle arance caramellate avrà un colore rosa tenue, bellissimo da utilizzare per decorare il piatto).

  • Labels: arancioneabiticamicieprimavera-estate2012

  • Grazia.it