ITfashion | Sposa

Acconciature sposa: le tendenze del 2013

0 
moda/Sposa/capelli-sposa-acconciature-sfilate-primavera-estate-2013
  • ACCONCIATURE SPOSA: LE TENDENZE DEL 2013

  • Make-up e capelli Sposa BY

    Michela Marra

  • La regola della sposa : nel giorno del sì è assolutamente vietato sbagliare acconciatura. Dalle più eleganti e chic a quelle più audaci, l’importante è che l’hairdo rispecchi lo stile di chi è vicina al momento del «sì». Lasciandoci ispirare dalle passerelle della primavera/estate 2013 , possiamo scegliere un capello sciolto vaporoso oppure un chioma ordinata se ci piace la versione più tradizionale; in alternativa uno chignon, protagonista assoluto anche in questa stagione.

    Se i lineamenti ce lo consentono, e se il vestito non è dei più classici, si può sempre tentare un finish audace ( PPQ ); il raccolto è reso vivace da inediti giochi di intrecci ( Antonio Marras , Cacharel e Maria Grachvogel ) oppure si sviluppa in altezza, come quello firmato da Venexiana. Per le spose dall’anima rock, invece, un’ottima soluzione è l’acconciatura proposta da Aquilano Rimondi . Attenzione, però: richiede un capello extra lungo .

    La sposa trendy opterà per lo chignon, in tutte le sue varianti: impossibile sbagliare con quello basso firmato Antonio Berardi ; facile da portare e semplice da sistemare durante la giornata, può diventare particolare se arricchito con insolite forme come quelle proposte da Gucci . Il tocco romantico? Il ciuffo che cade morbido sul lato (Allude), da evitare, tuttavia, se la chioma non è sufficientemente lunga.

    Ça va sans dire: il coté dolce, estremamente femminile, vince su tutto. Candide e dall’allure vintage le proposte di Valentino e Moschino , raccolto con una riga di lato con un mood un po’ Seventies, invece, per Ermanno Scervino , boccoli sulle lunghezze per Fátima Lopes mentre Song Jung Wan vuole una treccia che incornicia il volto; comodo e vaporoso l'hairdo di Jenny Packham , infine impreziosito da un accessorio, come il cerchietto di fiori, quello che trasforma la donna di Blugirl in dea dell’amore.

    Il tocco contemporaneo e, allo stesso tempo, nostalgico è nel capello sciolto di Les Copains con morbide onde stile Anni Cinquanta; chi ha una mezza lunghezza può scegliere il finish ordinato di Varanasi che richiede uno styling impeccabile. Infine, se anche nel gran giorno optate per volumi e cotonature, lasciatevi ispirare dalle acconciature di Fisico, Tadashi Shoji e Zang Toi. Impossibile sbagliare con i tagli classici di Bibhu Mohapatra, pensato per chi ha capelli lisci , e di Carmen Marc Valvo, ideale per chi ama le linee più femminili.

    © Riproduzione riservata

  • Labels: Capellicapelli lunghi

  • Grazia.it