In evidenza

10 tendenze d’arredo per la cucina del 2018

Anna Tursi

Spazi ottimizzati, colori audaci e una vera e propria guerra contro il disordine privilegiando accessori hi-tech: ecco le tendenze per la cucina che andranno per la maggiore nel 2018

Manca un po’ alla fine di quest’anno, ma amiamo giocare d’anticipo e classifiche e previsioni ci piacciono da matti, quindi perchè non dare già un’occhiata a quelle che saranno le tendenze d’arredo per la cucina del 2018?

L’ambiente più vissuto e amato della casa consacrato al calore familiare e a deliziosi pasti in compagnia, si riconferma anche per il prossimo anno uno spazio estremamente affascinante e organizzato, con un angolo cottura sempre più comunicante con la zona living, superfici pulite e ordinate e quell tocco smart per una cucina estremamente tecnologica pur non rinunciando all’ecosostenibilità.

Qui di seguito le 10 tendenze d’arredo per la cucina del 2018 che ci fanno impazzire e siamo certi amerete anche voi e avrete voglia di riproporre in casa vostra al più presto! Qual è la vostra preferita?

1. Spazi aperti e connessi

Cuore pulsante della casa, la cucina è il luogo del cibo e della convivialità per eccellenza. Non stupisce quindi la tendenza già di qualche anno di aprire gli spazi unendoli alla zona living. Utile in questo caso oltre che visivamente bella, anche la presenza di un bancone o di un’isola attrezzata con sgabelli, per uno snack veloce o per comunicare con lo chef ai fornelli. Photo credits: Pinterest / MyHouseIdea

2. Colori audaci e accenti oro

Il 2017 è stato l’anno dei toni del grigio e di una palette neutra. Versatili e facilmente abbinabili, questi colori permettono di giocare con il contesto e gli accessori senza dover apportare grosse modifiche alla stanza, ma che ne dite di osare il prossimo anno con una cucina monocromatica, sì, ma dai toni audaci? Il verde potrebbe essere un’ottima soluzione, soprattutto se corredato di maniglie, accessori ed elettrodomestici con rifiniture in oro, alternativa più chic e senza tempo del tanto popolare copper. Photo credits: Pinterest / HGTV

3. Industrial mon amour

Se c’è una stanza votata allo stile industrial, quella è di sicuro la cucina. Amatissimo negli anni passati, questo mood si riconferma anche nel 2018 per quel tocco irresistibile da loft newyorkese. Mattoni e tubi a vista, largo uso di legno e metallo, pietra e cemento e il giusto mix tra arredamento minimal, colore ed elettrodomestici hi-tech: il nuovo anno comincia con lunghe colazioni dal sapore internazionale avvolti da un’atmosfera irresistibilmente di tendenza. Photo credits: Pinterest / Decoracion2

4. Mensole a vista

Che abbiate una cucina piccola o semplicemente voglia di ammirare accessori ed elettrodomestici allineati come trofei, nel 2018 divertitevi a fare largo uso di mensole e scaffalature. Sfruttano lo spazio a disposizione, soprattutto in verticale, fanno ordine sulle superfici e rendono la cucina simile a quegli irresistibili bistrot di tendenza in giro per il mondo, dove tutto è esposto in modo allegro e armonico. Photo credits: Pinterest / Curated Interior Home Decor Ideas

5. Al bando il disordine

Al tempo stesso, avere tavoli e piani da lavoro sgombri è un altro trend emergente nelle cucine del prossimo anno. Gli ambienti piccoli ne gioveranno e chi è ai fornelli avrà la possibilità di preparare piatti deliziosi senza stress, grazie alle superfici vuote e pulite, che, va detto, creano anche l’illusione di un ambiente più ampio e spazioso. Photo credits: Pinterest / apartmenttherapy.com

6. Nascondere e conservare

A primo impatto la cucina del 2018 potrebbe sembrare vuota e spoglia, ma aprire anche un solo cassetto potrebbe rivelarsi un’esperienza illuminante. Tutto è perfettamente ordinato in appositi scompartimenti e divisori per avere sempre il necessario a portata di mano in modo intelligente e nascosto alla vista. Una nota particolare la meritano le dispense: pratiche e spaziose, vengono incassate nei mobili della cucina adattandosi all’arredamento circostante. Photo credits: Pinterest / Ideal Home

7. Piastrelle decorative

Se pensate che piastrelle e mattonelle siano ormai passate di moda vi sbagliate di grosso: pratiche e facilmente ripulibili, queste superfici in ceramica finemente decorata tornano alla ribalta con pattern coloratissimi e a contrasto con l’arredamento della cucina. Assolutamente consigliate. Photo credits: Pinterest / countryliving.com

8. Lampade a sospensione

Una menzione particolare la merita anche l’illuminazione della vostra cucina. Sì alle lampade a sospensione, soprattutto in prossimità di tavoli e penisole. Donano all’arredamento un ulteriore tocco industrial e sono tra gli elementi décor più quotati per il prossimo anno. Photo credits: Pinterest / apartmenttherapy.com

9. Arredi hi-tech

Frigoriferi intelligenti, forni utilizzabili tramite smartphone, piani su cui ricaricare i dispositivi, prese pop-up e altoparlanti integrati con funzionalità Bluetooth: la cucina del 2018 è altamente tecnologica e sempre più smart e connessa. Nello stile potrete restare amanti del classico, ma vi toccherà aggiornarvi per evitare di osservare gli elettrodomestici come piccoli alieni. Photo credits: Pinterest / decoist.com

10. Quel tocco di verde

Abbiamo accennato ad una cucina intelligente e tecnologica, ma ci piace ricordare che il futuro è anche e soprattutto nella sostenibilità e nella creazione di spazi con materiali eco-compatibili e che permettono un consistente risparmio energetico. Viene da sè che un tocco di verde non può assolutamene mancare: che si tratti di una parete green, di piante in vasetti sul piano da lavoro o sulla finestra o semplicemente di una splendida carrellata di erbe e piantine aromatiche, la natura sarà un must nella vostra cucina del 2018. Photo credits: Pinterest / housetohome.co.uk

Outbrain
arredamentocucinahome decor Leggi l'articolo su Grazia.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.