In evidenza

Tendenze trucco, capelli e unghie per la prossima Primavera/Estate 2018

Francesca Merlo

Vi portiamo con noi nei backstage e alle sfilate più belle di New York, Londra, Milano e Parigi. Volete scoprire come saranno i beauty look più cool della prossima stagione?

Abbiamo individuato le migliori tendenze trucco, capelli e unghie dalle città protagoniste del fashion monthNew York, Londra, Milano, Parigi – e vi mostriamo come saranno i trend beauty per la prossima Primavera Estate 2018, dal dietro le quinte fino al front row.

Trucco

Alberta Ferretti SS 18 Backstage – Hair by Guido Palau – Make by Tom Pecheux for MAC cosmetics
Credit ph.: Daniela Losini

Pelle reale soft matte

La tendenza è una base viso sempre più trasparente, naturale e iper-realistica. Come ci ha confermato Michele Magnani, Senior Artist per MAC Cosmetics, la pelle ha un finish più opaco rispetto alle scorse stagioni, con una luminosità meno dewy.


Occhi in evidenza: eyeliner, matita, smokey eyes, mascara

Gli occhi tornano a essere i protagonisti del look, con la rima intensificata grazie a linee di eyeliner (sia con il classico cat-eye che in versione più dritta per un effetto rock, come ci ha spiegato Daniele Lorusso), matita sfumata, smokey eyes e abbondante mascara per ottenere delle spider lashes.


Glitter

La Primavera Estate sarà all’insegna dello scintillio. Glitter colorati per impreziosire uno smokey eyes, shimmer e paillettes color argento, fino ai tocchi golden, texture metalliche.


Colour block

Il colore applicato sulle palpebre in maniera grafica è vivace e saturo, come una pennellata di vernice.


Sunkissed

Per la stagione estiva non può mancare il look “baciata dal sole”, puntando sulle tonalità naturali della terra, con un effetto glow naturale e un leggerissimo uso di bronzer color biscotto.


Labbra opache

Il nuovo matte è vellutato, confortevole e non secca le labbra, a effetto stained. I rossetti sono da scegliere nelle tonalità nude o nelle varie tonalità del rosso.


Sopracciglia boyish

Le sopracciglia sono, ancora, folte, naturali e pettinate verso l’alto per un look feathery.

Capelli

Marco De Vincenzo SS 18 Backstage – Hair by Holly Smith – Make up by Terry Barber for MAC Cosmetics – Credit ph.: Jackson P.

Texture

Beppe D’Elia per Beautick ci ha raccontato che ora il focus non è più tanto sull’acconciatura, quanto sulla texture del capello. Il look ora è materico, ottenibile attraverso un sapiente lavoro di manualità e cere.


Riga in mezzo

La scriminatura centrale è stata la protagonista su tantissime passerelle. L’ispirazione si rifà un po’ agli anni ’70, con i capelli che ricadono ai lati del viso.


Sleek side swept

La riga laterale? Ci sarà, a patto che l’hairlook sia super sleek, lucido e tiratissimo.


Onde naturali e “vissute”

Le nuove onde sono rilassate, morbide, poco accentuate, a partire da metà lunghezza in giù.


Ponytail

Anche la coda di cavallo sarà un trend per la bella stagione. Anthony Turner per Moroccanoil suggerisce di portarla rilassata, con qualche ciuffo libero ai lati del viso per un effetto “glamour ma non troppo”.


Tomboy look

I tagli corti per la primavera donano un look da tomboy, per un continuo sconfinamento tra i generi.


Wet look

Non mancheranno neppure i capelli a effetto bagnato, anche sui capelli mossi, tirati all’indietro, per uno stile beach.


Perfettamente imperfetti

Ciocche e baby hair in libertà, per ottenere un (finto) effetto spettinato con i capelli davanti al viso durante una giornata all’aria aperta, come ha raccontato Eugene Souleiman per ghd.


Capelli colorati

Le tonalità su cui puntare? Blu e verde, come hanno proposto Fendi e Byblos Milano.

Unghie

Daizy Shely SS 18 Backstage – Hair by Beppe D’Elia for Beautick using L’Oréal Professionel – Make up by Daniele Lorusso for Beautick using Lancome – Nails by Beautick using Christian Louboutin
Credit ph.: Francesca Merlo

Nude

Le unghie naturali sono un evergreen. Il team di Antonio & Paola Sacripante per pArish ci ha spiegato che la manicure californiana si realizza lucidando l’unghia con una serie di speciali buffer. Non mancano, poi, gli smalti beige e rosa lattiginoso.


Nail art astratta

Le unghie multicolour hanno disegni astratti che richiamano il colore dell’outfit.


Colori strong

Non mancano i colori ad alto impatto, come il rosso e il blu.


Applicazioni 3D

Le decorazioni in rilievo possono essere realizzate su una accent nail, come per Antonio Marras, o su tutte le unghie per una manicure strong, come da Philipp Plein.


Metallic

L’effetto metallizzato sarà presente anche per la prossima stagione, come per il nail look realizzato per Moschino.

Outbrain
Backstagebackstage beautyChanelDiorfashion weekghdKikol'oreal parisMac Cosmeticsnarsshiseido Leggi l'articolo su Grazia.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.