In evidenza

Gabrielle Chanel: il nuovo profumo della Maison, il racconto da Parigi e il video in esclusiva

Daniela Losini

Seguiteci alla scoperta della nuova fragranza Gabrielle Chanel con le influencer Claudia Ciocca e Virginia Varinelli negli amati luoghi parigini di Coco

Prima di Coco c’è stata Gabrielle. La Maison Chanel era il sogno di una giovane donna che pensava già fuori dagli schemi, amava circondarsi di libri e suggestioni artistiche per poi trasformarle in stile. Il nuovo profumo Gabrielle Chanel celebra la luminosità del ricchissimo mondo interiore ed estetico di Mademoiselle raccontando un lato inedito della sua personalità.

Nei meravigliosi archivi storici è possibile ammirare le radici del mondo Gabrielle. Le prime etichette applicate sugli abiti portavano proprio la dicitura Gabrielle Chanel 21 Rue Cambon Paris lasciando emergere un’identità che andava definendosi e che si sarebbe evoluta nel tempo.



La fragranza Gabrielle Chanel nasce dai codici più catteristici amati da Mademoiselle ma tradotti in modo assolutamente contemporaneo e “futuristico”. L’oro così amato da Coco si “ribella” diventando satinato e soft nel colore del profumo e del contenitore. Il jus (creato da Olivier Polge) accoglie e restituisce la luce nell’accordo degli splendidi fiori bianchi scelti per il bouquet olfattivo. Gelsomino, Ylang Ylang, Fiori d’Arancio e Tuberosa di Grasse così come il flacone in cristallo narra una storia di attenzione architettonica e artigianale.

L’evento a Parigi ha radunato stampa e influencer internazionali accanto alle celebrities vicine al brand al Palais de Tokyo, Kristen Stewart ha brillato come volto della campagna. Le molte facce di Gabrielle Chanel si sono espresse attraverso le installazioni artistiche, un percorso visivo e tattile che è culminato nella scoperta della fragranza vera e propria.

Un altro luogo di culto che ha ispirato la creazione del profumo è l’appartamento di Coco in Rue du Cambon: qui Claudia e Virginia le influencer che ci hanno accompagnato nel nostro viaggio, hanno potuto respirare e scoprire anche il lato più intimo di Mademoiselle. Si sono lasciate affascinare dalla potenza avvolgente di un luogo vivissimo dove lo spirito di Gabrielle è presente e percepibile.

La città di Parigi ci ha accolto in tutta la sua radiosa bellezza. Il finale perfetto per il nostro racconto sono le immagini del video in esclusiva. Una madeleine visiva per prendervi per mano e regalarvi tutta la bellezza dell’esperienza Gabrielle Chanel.



Gabrielle Chanel: il video in esclusiva

Video e foto di Giulio Palaferri & Peter Palaferri

Testi di Daniela Losini

Special thanks to all the Chanel Team

Outbrain
ChanelChanel Haute Couturegabrielle chanelparigi Leggi l'articolo su Grazia.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.