In evidenza

Capelli: gli accessori adatti per le feste

Eleonora Gionchi Laura Elena Fusè

Cerchietti, elastici, fiocchi, libellule e tocchi d’oro: spunti e idee per rendere unica la chioma durante le feste 

Gli accessori per capelli sono un must della stagione, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra cerchietti e fasce, fiocchi e decorazioni anche in versione gioiello. E le feste possono essere il momento ideale per osare e dare libero sfogo alla propria fantasia. Per questo Grazia.it ha selezionato alcune idee dalle passerelle, facilmente replicabili.

Libellule e pietre preziose

Ma anche decorazioni di altre forme. Allegri e ironici oppure eleganti: se si scelgono particolari fermacapelli la regola vuole che se ne applichi uno solo oppure più di uno, dai tre in su per ottenere super effetti “layering”. Così da arricchire e rendere originale l’acconciatura.
Il consiglio in più: per un effetto “uao” i capelli lisci possono diventare ricci così da creare una bella e folta chioma sulla quale far risaltare maggiormente i fermagli.

Una fascia tra i capelli

Dimenticate quelle in spugna stile anni ’80. Oggi le fasce per capelli sono cool e si sfoggiano sempre, anche e soprattutto, la sera. Impreziosiscono l’acconciatura più semplice donando un tocco in più. Possono essere ricamate e impreziosite da punti luce oppure in pelle per chi ama uno stile più minimale.
Il consiglio in più: la chioma non deve essere fresca di shampoo, il rischio è che la fascia scivoli via soprattutto se il capello è “troppo” liscio. Bloccatela con delle forcine sapientemente nascoste.

Fiocchi e pon-pon

Se coda dev’essere, trend di stagione per altro soprattutto nella versione bassa, che sia preziosa. Pon-pon di eco-pelliccia, fiocchi, fiori, nastri per dare un tocco chic anche all’acconciatura più basic. La versione più minimale? Quella trattenuta da un sottilissimo elastico in tinta con la stessa nuance della chioma.
Il consiglio in più: attenzione alla scelta, perché l’effetto baby può essere dietro l’angolo.

Come una principessa

Sentirsi principessa per una sera, anche solo per gioco. Un cerchietto gioiello, una fascetta preziosa o sottili diademi impreziosiscono un capello sciolto e un raccolto un po’ più elaborato.
Il consiglio in più: a meno che non si scelga un modello a cerchietto, è bene apppuntare la nostra tiara sotto la chioma con forcine trasparenti, un po’ come per la fascia. Nessuno oserà rubarvela!

Per raccolti importanti

Alti, grandi se non grandissimi, insomma importanti, di quelli che non passano inosservati e che con il riccio rendono decisamente meglio. Stiamo parlando dei capelli raccolti, di quelli che si fanno notare a qualsiasi serata e festa. Arricchiti da fascette e da elastici che enfatizzano ancora di più la massa del capello, potranno essere protagonisti del vostro beauty look.
Il consiglio in più: una lacca a lunga, lunghissima tenuta sarà praticamente indispensabile.

Oro, oro, oro!

Non un accessorio nel vero senso della parola ma un colore talmente tanto importante da non passare inosservato. In versione glitter o per un effetto “colato”, l’oro decora i capelli a sorpresa.
Il consiglio in più: se non ve la sentite di esagerare troppo, basterà soltanto una striscia colorata su una ciocca posteriore. Legando poi la chioma così che si noti bene. E il gioco è fatto!

Outbrain
accessori capelliacconciatureCapelliNatale Leggi l'articolo su Grazia.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.