ITbeauty | Capelli

Capelli con la riga: belle e in ordine

0 
bellezza/capelli/Capelli-con-la-riga-belle-e-in-ordine
  • CAPELLI CON LA RIGA: BELLE E IN ORDINE

  • Capelli BY

    Michela Marra

  • Pulita e precisa: la riga tra i capelli è la vera protagonista delle passerelle p/e 2012. Se Tommy Hilfiger la vuole centrale sul viso perfetto delle modelle, Chloé e Versace scelgono una versione più morbida; al contrario, è decisamente androgina per Ter Et Bantine .

    Dedicata alle girls determinate che scelgono look definiti: ordinate brave ragazze con un velo di trucco ( Dior ) o con il ciuffo che crea un po’ di movimento sul volto ( Matthew Williamson ).

    Non passa inosservato il finish sofisticato della donna smaliziata di Blugirl . Tutte in riga con Etro che propone una variazione sul tema: la linea diventa obliqua con un particolare effetto ottico, mentre Custo Barcelona firma un look wet. Costume National dà un tocco anni Novanta volumizzando la chioma con un frisé sulle lunghezze.

    Capelli da imitare? Sì, ma con qualche indicazione da seguire: la tendenza va personalizzata in base ai propri lineamenti. “Se il naso è molto importante o il viso lungo e tondeggiante – dice Ryan David Concannon, style director di Tony&Guy in via Vincenzo Monti a Milano – è bene evitare la riga centrale che, in generale, sottolinea i difetti”.

    Sì, invece, alla riga laterale come soluzione per nascondere le piccole imperfezioni o, al contrario, per sottolineare le proprie particolarità. “Non esiste un viso perfettamente simmetrico – continua Ryan – e la riga laterale può lavorare sul lato che ci piace meno. Per esempio, se vogliamo mettere in risalto la parte sinistra del viso o l’occhio sinistro, allora la disegneremo su quel lato”.

    La variante più eccentrica? La riga a zig zag che, però, “non consigliamo se la chioma è troppo folta, mentre è la soluzione ideale quando dobbiamo sistemare i capelli ricci e lavorare sulle proporzioni. Inoltre permette di creare maggior volume”.

    Il trick per disegnare una linea perfetta? “Lavorare i capelli quando sono bagnati – dice lo style director – pettinandoli indietro: vedrete che si apriranno naturalmente dalla parte giusta”.

    Infine, attenzione anche allo styling. “Tra i miei prodotti preferiti – conclude Ryan David Concannon – c’è Hold&Gloss Spray di Label.m a base di olio di avocado. Ideale per tutti i tipi di capelli e per tutte le lunghezze, contrasta l’umidità e fissa l’idratazione per un effetto anti crespo”. E sui capelli più sottili va Volume Mousse: dona volume dalle radici alle punte e può essere applicato sulla chioma asciutta o bagnata.

  • Labels: Anni VentiBlugirlChloechristian diorCostume NationalCusto BarcelonaMatthew WilliamsonTer Et BantineTommy HilfigerEtroversaceToni & Guy

  • Grazia.it