DIMAGRIRE IN 15 MOSSE

Condividi condividi in Facebook condividi in Twitter condividi in Pinterest condividi in Google Plus Love it Grazia
12 Aprile 2012
Dimagrire in 15 mosse

Si comincia a tavola, scegliendo una dieta mirata e ricette light. E ci si aiuta con integratori drenanti o che limitano l'assorbimento di grassi e zuccheri. Per non perdere peso (e non la forma) si lavora in sinergia anche con attività fisica, cosmetici "personal trainer", trattamenti SPA e medicina estetica mini-invasiva. Il "vero" traguardo? Essere curvy e toniche (senza eccessi).

#2 LIPOSUZIONE SOFT
Quando non c’è sovrappeso ma solo adiposità localizzate che resistono a dieta e trattamenti, l’intervento d’elezione è la Lipoaspirazione Multiplanare (in anestesia locale e con congedo post intervento). Il chirurgo utilizza cannule a punta smussata di massimo 5 mm di diametro e dai margini arrotondati, sia per non danneggiare vene, arterie , nervi sia per un controllo ottimale dell’aspirazione. La prima parte dell’intervento prevede una lipoaspirazione dello strato adiposo profondo; lentamente si risale e, se necessario, si arriva a un’aspirazione più superficiale in presenza di tessuto fibroso.
Visita di controllo il giorno successivo e, dopo una settimana, rimozione dei punti dalle microincisioni.
Parte integrante del trattamento, il post-operatorio: si deve indossare una guaina e, a distanza di una settimana, iniziare un ciclo di massaggi drenanti (A partire da E 2.000; info: tel. 02.76021568 oppure www.studiodietologico.it ).

#4 IN ACQUA O NEL VERDE, BASTA CHE CI SIA MOVIMENTO
Non è la solita lezione di acquagym ma un vero “pool party”: durante i 45 minuti di lezione di Aqua Zumba® (anteprima in Italia nelle palestre Downtown e Skorpion; www.downtownpalestre.it), da bordo piscina l’istruttore guida i passi di salsa, merengue, cumbia e reggaeton. Che hanno un effetto rimodellante potenziato: ogni movimento, infatti, deve vincere la resistenza dell’acqua.
Seven Park Tour è l’evento che Reebok porterà nei parchi delle principali città italiane con il crossfit box: una postazione outdoor dove cimentarsi, sotto la guida di trainer certificati, in un allenamento funzionale ad alta intensità. Si potranno anche testare le nuove Realflex: particolarità, suola con 76 elementi indipendenti che favoriscono il naturale movimento del piede. Prossime tappe: 14-16 aprile Padova, 21-23 aprile Torino, 4-6 maggio Milano.
I migliori 60 partecipanti si affronteranno nella tappa finale, il 23 giugno a Roma (info: www.reebok.com\fitness ).

#6 ROOIBOS: 6 TAZZE AL GIORNO
Dopo il successo del tè verde, è il momento del rosso Rooibos, che ricerche internazionali indicano come protettore del fegato dall’accumulo di grassi e valido aiuto nella prevenzione di disturbi metabolici. Il suo segreto? Ben 25 tipi di polifenoli (antiossidanti vegetali). Di più: digestivo, a basso contenuto calorico e senza caffeina, è il fine pasto ideale per depurare l’organismo. Per massimizzare i benefici, gli esperti del Centre de Recerca Biomèdica di Reus in sud africa consigliano di bere sei tazze di Rooibos al giorno. L’alternativa subito pronta? Beltè The Rosso (E 1,31, nella grande distribuzione).

Le altre 12 mosse le trovi su Grazia di questa settimana.

Condividi condividi in Facebook condividi in Twitter condividi in Pinterest condividi in Google Plus Love it Grazia